Il cavolfiore

Cavolo 
È una pianta originaria dell'Europa (Brassica oleracea) che appartiene alla famiglia delle Brassicacee. Ne esistono vari tipi: cavolfiore, broccolo, cappuccio, verza, cavolini di Bruxelles, cavolo cinese, cavolo rapa. È un ortaggio per lo più invernale, ma ci sono anche cultivar estive. 
Cavolo! Kale
Un concentrato di benessere - Approfittatene a piene mani
€ 14.9
Contrariamente a ciò che si crede comunemente, il cavolo è altamente digeribile e favorisce anche la digestione degli altri alimenti. Questa virtù. insieme a quella rimineralizzante e ricostituente del cervello. si deve alla ricchezza del cavolo in zolfo, arsenico. calcio, fosforo, rame e iodio. E, grazie al suo contenuto di vitamina Bl, è un efficace fattore di riequilibrio per il sistema nervoso centrale. Inoltre, grazie alla presenza di una particolare sostanza. il sulforafano, i cavoli sono considerati imbattibili anche per prevenire il tumore: molte ricerche recenti hanno dimostrato che il sulforafano riesce a eliminare i famigerati radicali liberi meglio di quanto non facciano molti altri antiossidanti. Infine, gli ultimissimi studi attribuiscono a questi ortaggi anche la capacità di proteggere la retina dall'invecchiamento. grazie al loro contenuto di luteina. 
🍵🍵🍵 se vi ritrovate in frigo un cavolo che avevate perso di vista, ma, ovviamente ancora buono e commestibile, niente paura. Della serie:"non si butta mai niente", specie se pensiamo e ringraziamo del cibo quotidiano; di seguito la ricetta di mia nonna con le mie rivisitazioni.
FRITTELLE DI CAVOLO (e non è una imprecazione)
cavolo lesso
pangrattato 80gr
farina 100gr
uova 2
olio di semi di girasole per la frittura
bevanda alla soia qb
sale qb
pepe qb
curcuma qb
noce moscata qb
Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola, aggiungere le uova dopo averle sbattute un po, tanto per amalgamare, mettere l'olio in una padella larga, portare appena ebollizione e versare, dosando il miscuglio, con un cucchiaio abbastanza grande; tanto da far venire frittelline come da foto

vi assicuro che il profumo in primis, e il sapore in secundis...superinvitanti...non ho resistito, mentre friggevo...ho gustato...hhmmmhhmm....BUON APPETITO!!!!🍵🍵🍵


TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SUL CAVOLO 
Kca/100 g: 19 
Grassi: 0,1 g 
Proteine: 2.1 g 
Glucidi: 2.5 g 
Fibre: 2.6 g
Colesterolo: O 
Vitamine
(vit. B1) 0,06 mg: 
riboflavina (vit. B2) 0,04 mg; 
niacina (vit. B3) 0.60 mg: 
acido folico (vit. B9) 59,00 mcg: 
vit. A 19 mcg; 
vit. C 47 mg. 
Sali minerali: 
sodio 23 mg; 
potassio 260 mg; 
ferro 1,1 mg; 
calcio 60 mg; 
fosforo 29 mg; 
zinco 0,2 mg.

 *Perché ti fa bene: è antinfiammatorio, antiossidante e depurativo. Il suo succo centrifugato è indicato in caso di acne, ascessi, artrosi e artriti, cistiti, emorroidi, infiammazioni delle vie aeree come faringiti, tonsilliti, laringiti, tracheiti, bronchiti, polmoniti e stanchezza generale.* 
Cavoli e Muffins
Il Cavolo Nero
Che Cavolo Mangio?
Cavoli e Zucche in Cucina Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere
Chi Mangia Sano Vive Cent'Anni - Vol.2


*L'ortaggio che protegge dai radicali liberi*

Che Cavolo Vuoi?
Ricette del Cavolo
€ 7.5
 CAVOLFIORE 

Utile contro il diabete. Ha meno antiossidanti rispetto agli altri cavoli, ma è molto utile per riequilibrare la glicemia nel sangue. Da portare in tavola 2-4 volte a settimana, quando è di stagione.
 VERZA
Ricca di clorofilla antiossidante. Nel cavolo verza è stato trovato glutatione, una potente sostanza antiossidante che proteggel'organismo dagli effetti nocivi delle sostanze cencerogene e previene l'invecchiamento delle cellule. Da mangiare anche tutti i giorni!

CAVOLINI DI BRUXELLES

  
Ottimi per le donne, prevengono il tumore al seno
Le sostanze antiossidanti che contengono, intervengono nella produzione di ormoni dell'organismo, regolarizzandola.
Da portare in tavola 2-4 volte a settimana quando sono di stagione. 

ll blog è in collaborazione con il sito web:

indirizzo email: 
cestchic.ch@gmail.com




IL NOSTRO BLOG SI INTERESSA ANCHE DI CRESCITA PERSONALE.
VI SUGGERIAMO ALCUNI ARGOMENTI, CONSULTANDO I LINK DI SEGUITO ELENCATI