Il Carnevale: Maschere, Origine, significato...

Il carnevale è una festa che si celebra nei Paesi di religione cattolica! Il Carnevale, infatti, è collegato direttamente alla Pasqua, che cade sempre, ogni anno, la domenica dopo la prima luna piena di primavera. Prima di Pasqua vi è per cinque settimane la Quaresima, e prima di questa la settimana di Carnevale!
I festeggiamenti si svolgono spesso in pubbliche sfilate in cui l'elemento distintivo è l'uso di maschere e costumi.

La parola carnevale deriva dal latino carnem levare ("eliminare la carne"), poiché indicava il banchetto che si teneva l'ultimo giorno di Carnevale (Martedì grasso), subito prima del periodo di astinenza e digiuno quaresimale.

Con l'affermarsi del Cristianesimo questi riti persero il loro "aspetto magico e rituale" e divennero semplicemente una forma di divertimento popolare.

Durante il Medioevo e il Rinascimento i festeggiamenti legati al Carnevale furono introdotti anche nelle corti europee ed assunsero forme più raffinate, unite anche al teatro, alla musica e alla danza.

Le maschere italiane...

L'Italia ha una grande ricchezza di maschere regionali di Carnevale: queste nascono dal teatro dei burattini, dalla Commedia dell'arte, da antiche tradizioni, da leggende e racconti popolari etc...



Abruzzo: Maschera ufficiale abruzzese è Frappiglia, che riuscì ad ingannare persino il diavolo, ma che ancora porta i segni del suo viaggio all'inferno.

Basilicata: La Basilicata ha maschere legate alla tradizione arcaiche e contadine, a volte legate al personaggio dell'uomo selvatico. Le zoomorfe maschere del Toro e della Mucca.

Calabria: La maschera calabrese è Giangurgolo, che da una parte mette in ridicolo le persone che imitavano i cavalieri siciliani "spagnoleggianti", ma che ha anche tratti diversi, legati ad una leggenda catanzarese. Nasce dalla Commedia dell'arte.

Campania: la maschera napoletana di Pulcinella è simbolo ovunque del carnevale italiano. Impersona il carattere napoletano in tutti i suoi aspetti, positivi e negativi. Sono campane però anche le maschere di Tartaglia e di Scaramuccia. Queste tre maschere sono personaggi della Commedia dell'arte.

Emilia Romagna: Celebre maschera bolognese è il Dottor Balanzone, professore sapientone e presuntuoso, proveniente dalla Commedia dell'arte.

Friuli Venezia Giulia: Tipici della regione sono i carnevali alpini, con le maschere dei Blumari (a Pulfero), i Maschkar e gli Jutalan (a Timau).

Lazio: Maschera romanesca nota in tutta Italia è Rugantino, che ha avuto varie evoluzioni e che impersona il romano tipico; originariamente era un burattino.

Liguria: la maschera ufficiale della Liguria è quella di Capitan Spaventa, che nasce dalla Commedia dell'arte.

Lombardia: Simbolo carnevalesco di Milano è la maschera della Commedia dell'arte di Meneghino, accompagnato da sua moglie Cecca di Berlinghitt;  Beltrame è un'altra maschera milanese, di origine più antica. La Lombardia è patria del celeberrimo Arlecchino, simbolo, insieme al napoletano Pulcinella, del carnevale italiano; come Brighella, è una maschera proveniente dalla Commedia dell'arte ed originario di Bergamo. Altre maschere lombarde sono quelle di Gioppino di Bergamo e Pin Girometta di Varese.

Marche: in questa regione troviamo Mosciolino, simbolo del carnevale anconitano, ha affiancato le maschere tradizionali di Papagnoco, contadino fustigatore dei liberi costumi cittadini.

Molise: Il Molise è una regione in cui le maschere tradizionali sono legate ad un folclore arcaico: i tre folletti (detti anche Monaci, in quanto travestiti da frati) che tengono in catene il Diavolo di Tufara e di Toro; l’Uomo-cervo, la Donna-cervo; l'Uomo-orso di Jelsi. Queste ultime maschere sono collegate alla figura dell'Uomo selvatico.

Piemonte: È piemontese una delle più celebri maschere italiane: Gianduia, sempre accompagnato da sua moglie Giacometta; entrambi originariamente erano dei burattini.

Puglia: Tra le più note maschere carnevalesche pugliesi c'è Farinella, del Carnevale di Putignano, un giullare con un abito a riquadri multicolori; a Bisceglie c'è la tradizionale maschera di Don Pancrazio Cucuziello, impersonava il tipo del pugliese trapiantato nella capitale del regno, laborioso, parsimonioso e schivo nel parlare, indossa un abito di velluto nero e maniche, berretto e calze in rosso, viene raffigurato appoggiato sul pomo di un bastone. Nel Salento c'è ricchezza di maschere: lu Pagghiuse e Gibergallo di Massafra; u Titoru di Gallipoli, ù panzòne, la vecchiaredd e ù scerìff di Corato. Si ricorda anche Ze' Peppe del Carnevale di Manfredonia. A Foggia le maschere di carnevale tipiche sono sette: 'u Moneche cercande, 'a Pacchianèlle, Menille, Ursitte stagnarille, Sciammi sciamme, Zechille, Peppuzze. 

Sardegna: è ricchissima di numerose maschere che descrivono riti sacri richiamanti i temi più importanti per una civiltà arcaica e per molti tratti preistorica tra cui possiamo ricordare: la fertilità, la vita, la morte, il demonio, la lotta tra animali, l'addomesticamento degli animali. Si possono contare più di 35 maschere tradizionali, e tra le più note ci sono i suggestivi Mamuthones e gli Issohadores, e gli affascinanti Boes e Merdules, che con l'enigmatica sa Filonzana sono le maschere del carnevale di Ottana.

Sicilia: La maschera siciliana per eccellenza è Peppe Nappa, della Commedia dell'arte, beffardo e pigro. La sua maschera è solennemente celebrata durante il carnevale di Sciacca.

Umbria: Il perugino Bartoccio è la maschera più nota dell'Umbria, rozzo, ma sagace, gioviale e saggio, fustigatore dei liberi costumi, ma anche dei cattivi amministratori. 

Toscana: In questa città d'arte troviamo Stenterello, proviene dalla Commedia dell'arte e rappresenta il popolo fiorentino, di basso ceto, il quale oppresso da avversità ed ingiustizie, ha in sé sempre la forza di ridere e scherzare.

Trentino Alto Adige: è una regione ricchissima di maschere di carnevale, che qui assume la particolare tipologia del carnevale alpino. Tra le più importanti si ricordano i matoci di Valfloriana e gli altissimi ed impressionanti Schnappviechern di Termeno, Salorno e Nova Levante, detti anche Wudelen; sono mostri con testa pelosa e grande bocca, che viene fatta aprire e chiudere producendo un caratteristico frastuono.

Valle d'Aosta: Qui troviamo le Landzette, tipiche della Valpelline e della Valle del Gran San Bernardo. Esse mettono in ridicolo la divisa delle truppe napoleoniche, che seminarono il terrore al loro passaggio nel maggio del 1800.

Veneto: Venezia, con il suo storico carnevale, noto a livello internazionale, ha maschere celebri, provenienti dalla Commedia dell'arte: Pantalone, e la furba servetta Colombina; Arlecchino e Brighella, pur provenienti da Bergamo, hanno anche cittadinanza veneziana, perché secondo la tradizione lavoravano come servi nel capoluogo veneto.
Costruire Maschere per Bambini
€ 6.9
Le Maschere da Costruire senza Forbici né Colla
€ 4.9
Costumi per Bambini Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere
€ 18
Maschere di Principesse
€ 6.9

il nostro bellissimo sito web



indirizzo email: cestchic.ch@gmail.com

IL NOSTRO BLOG SI INTERESSA DI CRESCITA PERSONALE. SEGUICI E CONDIVIDI CON NOI LE TUE ESPERIENZE






San Valentino: i film da (ri)vedere...

Anche se è amore non si vede
Commedia sentimentale... 2 amici, Salvo e Valentino gestiscono insieme un'attività nel campo del turismo a Torino. Salvo è un single cronico alla perenne ricerca della "sexy anima gemella" mentre Valentino è lo zuccheroso fidanzato della stufa Gisella...
 « Perché, l'amicizia non si può trasformare in amore? » Dal film



Appuntamento con l'amore
Un film che racconta storie incrociate di diverse coppie alle prese con un San Valentino...movimentato!





C'è post@ per te
2 rivali in affari si innamorano scrivendosi email!

Casablanca
Humphrey Bogart e Indrig Bergman, strabiliante interpretazione in uno dei film più romantici di sempre.






Chocolat
È il 1959. La tranquilla e monotona vita a Lasquenet, piccolo paese della provincia francese, è turbata dall'arrivo della bellissima Vianne Rochet.



Colazione da Tiffany
Audrey Hepburn, classico imperdibile del cinema, la scena dell'abbraccio sotto la pioggia è epica.




Com'è bello far l'amore
Andrea e Giulia sono una solida coppia di quarantenni, con un figlio adolescente, una bella casa e una tranquilla vita coniugale. Forse troppo tranquilla... Andrea e Giulia, infatti, come tutte le coppie della loro età con figli grandi, non fanno sesso. Ma nella loro vita tutto cambia il giorno in cui...



Harry ti presento Sally
Per tutte le ragazze che hanno quell'amico che potrebbe diventare qualcosa di più.





Nessuno mi può giudicare
In questa commedia Alice è una donna di 35 anni ricca e superficiale. Quando il marito la lascia sul lastrico, rischiando anche di farle perdere la potestà su suo figlio, la sua vita prende una svolta inaspettata...

Orgoglio e Pregiudizio
Film del 2005, tratto dall'omonimo romanzo di Jane Austen. Un nobile testardo e orgoglioso e una giovane donna altrettanto orgogliosa si innamorano e si scontrano! 






Pretty woman
Edward Lewis è un affarista miliardario, Vivian Ward è una giovane prostituta... Sboccerà per loro l'amore? 






Quattro matrimoni e un funerale
Equivoci, risate, scene tragicomiche: la commedia romantica per eccellenza.



Ragione e sentimento
Come una storia vecchia di 200 anni riesce ad essere ancora attuale.






Ricatto d'amore
A New York le aspirazioni di un ragazzo che sogna un futuro nell'editoria, si infrangono contro le infinite vessazioni del suo capo, la classica donna tutto lavoro e niente divertimento. Ma anche per loro il destino ha in serbo delle sorprese!

Vacanze romane
Una fiaba interpretata da Audrey Hepburn.




indirizzo email: cestchic.ch@gmail.com




IL NOSTRO BLOG SI INTERESSA DI CRESCITA PERSONALE. SEGUICI E CONDIVIDI CON NOI LE TUE ESPERIENZE

San Valentino: Outfit e consigli...

San Valentino...la festa degli innamorati, cuori, rose, fragole, bigliettini, cioccolatini... 

Eppure non tutti la pensano così poiché è una di quelle ricorrenze che divide in due l'opinione pubblica; c’è infatti chi la considera una festa banale, utile solo ai commercianti e che non ha nulla a che fare con l’amore, una festa utile solo a chi ha bisogno di una data per ricordarsi di avere un compagno/a e scambiarsi dei piccoli doni; poi c'è l'altra metà e ritiene che San Valentino sia un'occasione in più per celebrare la propria storia d’amore! 

L’atmosfera che si respira a San Valentino è davvero particolare, ci sono cuori ovunque, le vetrine sono sempre addobbate con coccolosi peluche, i ristoranti prevedono menù speciali e i negozi propongono offerte e sconti!!!

Ma spostiamo un tantino l'attenzione su cosa indossare a San Valentino. Oggi vogliamo proporvi un po' di outfit, alternative per tutti i gusti, dalla fashionista alla ragazza che invece preferisce essere casual!!! quindi outfit per tutte, gonne, pantaloni, jeans e tanto altro...via con i suggerimenti!
Ecco delle belle proposte:



Solitamente il colore scelto per l’outfit di San Valentino è il rosso, un bell'abito, magari con una bella scollatura, un paio di tacchi ovviamente, gli accessori brillanti e il rossetto esclusivamente rosso.





Come alternativa l'abito rosso può essere sostituito da un abito rosa, meno eccentrico ma altrettanto raffinato.




I tacchi sempre alti e il make up naturale.







Intramontabile è il tubino nero, ogni donna ne possiede uno ed è adatto a qualsiasi occasione. Si può abbinare al tubino qualsiasi colore, bianco o rosso, magari una clutch elegante e un bel paio di scarpe che si sposano con il tubino.  



P.S.: Se volete essere eleganti, cambiando un po' le solite "regole", potete scegliere un 

tubino di un altro colore per esempio grigio e dargli quel tocco romantico ed elegante con gli accessori.





Con l'ultimo suggerimento diamo un'opportunità a chi preferisce essere bella e comoda allo stesso tempo, magari indossando un pantalone, una blusa, un paio di tronchetti o tacchi medi, o anche solo a chi preferisce essere casual, con un bel paio di intramontabili jeans.










Alga Spirulina

La Spirulina è un'alga dotata di notevoli proprietà benefiche tanto che è sempre più spesso utilizzata per le diete dimagranti, per curare problemi alla tiroide ed esigenze di ogni tipo.


Ecospirulina greenology è 100% naturale e fornisce all'organismo un elevato apporto nutrizionale altamente assimilabile.
Ecospirulina è stata la prima spirulina ad ottenere la certificazione biologica (ccpb) in italia. La spirulina è una microalga verde azzurra nutrizionalmente molto ricca, bilanciata e facilmente assimilabile (75% contro una media del 20% degli altri integratori).
Grazie alla sua completezza nutrizionale è uno di quegli straordinari supplementi praticamente adatto a tutti. Promuove la regolarità intestinale e aiuta l'organismo ad eliminare le tossine e i prodotti di scarto metabolico.
Il suo apporto calorico trascurabile la rende indicata in tutte le diete dimagranti e di mantenimento. L'uso di spirulina, infine, dà una sensazione di benessere ed energia necessari per mantenere i ritmi di vita e lavorativi tipici della società moderna.
Priva di glutine, latticini, grano e altre sostanze allergizzanti, la spirulina è l'integratore perfetto per bambini e in casi di intolleranze ed allergie.
Crescendo in acque dolci, la spirulina non è una fonte di iodio e può essere usata liberamente anche se si seguono regimi a basso tenore di questo elemento. La spirulina è considerata l'alga della speranza e avrà un ruolo di primo piano nel raccogliere la sfida alimentare e la crescita demografica dei prossimi decenni.

Raw Protein - Cacao Spirulina
Raw Protein - Cacao Spirulina
32,83 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

San Valentino: I baci nell'Arte...

“Un bacio, ma cos’è poi un bacio? Un giuramento un po’ più da vicino, una promessa più precisa, una confessione che cerca una conferma, un apostrofo roseo fra le parole t’amo, un segreto soffiato in bocca invece che all’orecchio, un frammento di eternità che ronza come l’ali d’un ape, un modo di respirarsi il cuore e di scambiarsi sulle labbra il sapore dell’anima!”. 
Cyrano de Bergerac

"Amore e Psyche" - Antonio Canova
Una delle sculture più romantiche della storia dell'arte!
“Il Bacio” di Amos Cassoli del 1870 rappresenta il bacio furtivo tra Paolo e Francesca, i due amanti condannati all'inferno da Dante.
 "Il bacio" - Andy Warhol
Pop art
"Bacio in piazza" - Christopher Clark
"Bacio con la finestra" - Edvard Munch:  I volti sono nascosti nell'ombra di un abbraccio sensuale ma non gioioso.
"Ettore e Andromaca" - Giorgio de Chirico: L'opera raffigura il passo dell'Iliade quando Ettore saluta Andromaca prima di uscire dalle mura della città di Troia per affrontare Achille. In quest'opera, si mescolano le due passioni più forti presenti nei due generi, uomo e donna: infatti, Ettore mostra un orgoglioso coraggio, anche davanti a quella che sarebbe stata una morte assicurata, e Andromaca che sfoggia la sensualità tipica di una donna che tenta in tutti i modi di trattenere e distrarre l'eroe con il suo fascino malizioso per avvinghiarlo a se.


Hayez - "Il bacio": l'opera è considerata il manifesto dell'arte romantica italiana; per questo motivo riscosse un grande successo popolare, tanto che venne riprodotta da Hayez in altre tre copie, con piccole modifiche fra l'una e l'altra.
 Hayez - "Ultimo bacio tra Romeo e Giulietta"
"Bacio a letto" - Henry de Toulouse Lautrec
"Il bacio" - Gustav Klimt
Al centro di un luogo etereo ed astratto due amanti si stringono e si abbandonano ad un bacio intenso

"Il bacio" - Auguste Rodin 
 "Romeo e Giulietta" - Sir Francis Dicksee
 "Il bacio" - Roy Lichtenstein
"Tango Kiss" - Andrei Protsouk










indirizzo email: cestchic.ch@gmail.com



IL NOSTRO BLOG SI INTERESSA DI CRESCITA PERSONALE. SEGUICI E CONDIVIDI CON NOI LE TUE ESPERIENZE




Ciondolo Arcobaleno 7 Chakra - Cuore 


Ciondolo Arcobaleno 7 Chakra - Cuore
Ciondolo simbolico a forma di Cuore. Monile di energia, anallergico e privo di nikel, con 7 pietre vere incastonate


Compralo su il Giardino dei Libri





Tantra la Via dell'Estasi Sessuale Elmar e Michaela Zadra


Tantra la Via dell'Estasi Sessuale
22° edizione
Elmar e Michaela Zadra

Compralo su il Giardino dei Libri

Amore


Amore

Paulo Coelho

Compralo su il Giardino dei Libri

Gli Uomini Vengono da Marte, le Donne da Venere


Gli Uomini Vengono da Marte, le Donne da Venere
Il libro sui rapporti di coppia più venduto nel mondo - Nuova edizione
John Gray

Compralo su il Giardino dei Libri

Con Te e Senza di Te Osho

Con Te e Senza di Te
Una nuova visione delle relazioni umane
Osho

Compralo su il Giardino dei Libri

Olio Corpo Antistress



Olio Corpo Antistress
Massaggio e dopobagno, con olio extra vergine di oliva "Toscano IGP" biologico


Compralo su il Giardino dei Libri

Le Parole per Salvare l'Amore Alessio Roberti











Le Parole per Salvare l'Amore
Tutto dipende da quello che dici (e non dici)
Alessio Roberti

Compralo su il Giardino dei Libri