LA FESTA DELLA MAMMA

Alle mamme che stanno lavorando...a quelle che non abbracceranno i loro figli...alle mamme senza diritti lavorativi...alle mamme che dormono 4 ore a notte pur di accudire, a 360°, i propri figli, dal cibo all'igiene della casa e dei bambini...alle mamme disposte a fare lavori "vergognosi" pur di garantire il meglio ai propri figli...alle mamme silenziose...alle mamme urlatrici...dietro ognuna di queste donne/mamme c'è una persona che chiede amore, tanto amore...non ama abbastanza se stessa come ama i figli, è malsano,  ma è stato tramandato cosi, si puö cambiare perö. Amando se stesse, ameranno piü liberamente i figli, senza dover per forza anelare l'amore. L'Amore è un dono spontaneo e reciproco...

....mi viene in mente la telefonata di un'amica, breve telefonata ma di una intensità vibrante fra mamme con figli giovani...
 la mia  testimonianza con intrisa una poesia e un brano famoso per me significativo...
serena festa!!

Festa della mamma! Cos'è!? Sono almeno tre o quattro giorni che mi frulla questo pensiero.
Sono stata figlioletta anch'io...ho anelato le attenzioni della mamma per tanto tempo....
Lei è la mamma...non è il momento adatto per raccontare tutta la storia. Era il mio...il suo percorso...dopotutto l'ho "scelta" io. Ho cercato di non far sentire alle mie figlie la mancanza che ho sentito io. Con le distorte "credenze" che ci zavorriamo dietro, pensavo che dando tanta mia presenza, avrei avuto sempre la loro (che sciocchezza/banalità)...chissà in quante, mamme, domani (festa della mamma) penseranno cosi. 
Ora comprendo razionalmente che il vuoto che sentiamo dentro non puö, non deve essere colmato dai figli, perö non è nemmeno giusto che per dimostrare la loro indipendenza da noi, non rispondono al cellulare se non quando è piü utile per loro...si scordano che siamo lä ad aspettare per passare un pomeriggio insieme....
Ricordo che una delle mie figlie in una accesa discussione, dopo che siamo state sempre "amiche"; mi ha urlato di applicare in pratica la poesia di Gibran "I FIGLI": CLICCA QUI PER ASCOLTARE LA POESIA RECITATA DA ARNOLDO FOA'.
Per quanto doloroso ho messo in pratica con lei. È Amore credo...ma non sono masochista!
Si, perchè sembra che per essere una buona madre devi sapere quando metterti da parte
La libertà gliel'ho, in qualche modo, insegnata io. Quella che non sono stata in grado di applicare io con mia madre. Se non in età piü che adulta. Quindi se anche l'altra (figlia)...mi fa capire che devo mettermi da parte, dovrei essere fiera di aver permesso che fossero, molto piü, emotivamente indipendenti. Infatti io sono fiera di questo, ma questo non toglie la assenza che sento di loro...di noi tre... 
Per vent'anni sono stata una mamma/papà felice. Fisicamente, emotivamente, a volte moralmente/psicologicamente stanca, ma felice-fiera....forse dovrei concentrarmi sullo scambio di Amore che c'è stato tra me e le mie figlie. Farmelo bastare!
Sono al centro di due specchiere. Quello che avrei voluto come figlia, l'ho fatto per le mie figlie (non intendo dire che le mie figlie non mi abbiano dimostrato il loro Amore, tutt'altro!). Quello che avrei voluto come mamma, l'ho fatto verso mia madre. In breve mi sono scordata di me. Ma chissà dove sta il giusto?! Le formule giuste?! È Vita! Vissuta. Anzi. Mi hanno "scelta" e sono fiera di questo. Sono andata avanti grazie a loro. La loro presenza mi ha riempito la Vita. Mi mancano. Forse sono solo un po' in astinenza di gioia e allegria. So che sono portatrice sana di allegria.  Ne potrei produrre di piü...forse....
                                                 
Ma l'Universo è strano e meraviglioso allo stesso tempo;
una bimba allontandosi per un paio di giorni da me,
mi sussurra: "mi mancherai".
Le rispondo, lo sento: "anche tu a me". Si sa i bambini... Loro, hanno la capacità del qui e ora. Specie con le persone che transitano brevemente nella loro vita. Ma fa sempre piacere sentirselo dire...

Ecco...la mia festa della mamma. Auguri alla mia mamma. Auguri a me! 
PS: fare la mamma di se stesse è il compito piü arduo. Non che l'altro sia da meno.
Quantomeno del ssecondo se ne parla di piü...;-P
BUONA VITA!!!
WLVS!!!!!






Mamma, Io Sono Grande! Mamma, Io Sono Grande!
Come far fiorire la personalità dei bambini
Aletha J. Solter

Compralo su il Giardino dei Libri

PER LE MAMME...E DIVERSAMENTE MAMME...

SERENA FESTA DELLA MAMMA  TUTTE LE MAMME...PROPRIO TUTTE!!!!
 a quelle mamme che non vedranno piú i loro figli, a quelle che aspettano un cenno...e a quei figli che non rivedranno le loro mamme...per scelta volontaria o non voluta ma accettata, perchè l'Amore è anche questo...lasciare il vero libero arbitrio quello che trasuda il sentirsi trafiggere l'Anima...per l'assenza...e per le mamme che non sono mamme di sangue di genetica ma di un 'altro DNA, quello energetico di Anime Gemelle per sempre
il BENE nel Cuore resta sempre senza tempo/spazio
💟 e alle mamme come me che hanno la fortuna di essere e conoscere tutte le sfaccettature di mamma...di cui sopra, oltre ad avere il privilegio di avere una figlia che è di "sangue" e allo stesso tempo di Anima Gemella, sono onorata per essere stata scelta💟